I pavimenti in ceramica

Le piastrelle di ceramica sono indubbiamente la soluzione più comune ed apprezzata per rivestire il pavimento della propria casa.
Pavimento del bagno Ne esistono di svariate forme, dimensioni, colori e decori.
La bellezza, la resistenza nel tempo e la semplicità di pulizia sono tra le caratteristiche principali di un buon pavimento rivestito con piastrelle di ceramica.

 

Essenzialmente esistono due tipi di piastrelle di ceramica:

  1. Le piastrelle monocottura
  2. Le piastrelle bicottura

Le piastrelle monocottura sono prodotte cuocendo contemporaneamente, a temperature molto elevate, la formella in argilla e lo smalto superficiale.
Questo processo da origine a piastrelle particolarmente robuste e resistenti al gelo. Sono quindi adatte anche per pavimenti esterni.

 

Le piastrelle bicottura subiscono un processo di produzione a due intervalli: prima viene cotta la sola forma in terra, successivamente viene decorata, smaltata e cotta nuovamente.
Queste ultime, per quanto abbiano forme molto regolari, sono decisamente più fragili delle piastrelle monocottura. Inoltre, il pavimento assorbirà l'umidità e si spaccherà col gelo.