Blocchi in calcestruzzo cellulare

  • di

Il Calcestruzzo alleggerito anche chiamato GASBETON si ottiene da un conglomerato cementizio ( sabbia, cemento e/o calce) mescolato con polvere d’alluminio. Questa reagendo con i componenti basici, produce ossigeno che gonfia la massa e la rende porosa.

Alcuni produttori aggiungono al calcestruzzo anche la loppa d’altoforno (scoria d’altoforno che deriva dal processo di produzione della ghisa molto simile per composizione al cemento PORTLAND, questa permette ai produttori di risparmiare sulle materie prime, ma può lasciare i prodotti leggermente radioattivi.

Il Calcestruzzo, si presenta nell’ambito edilizio in forma di blocchi, lastre, elementi di vario genere.

Il materiale è poroso, possiede discrete proprietà termoisolanti, ed è permeabile al vapore.

Ben conosciuto dai muratori per il suo prezzo contenuto, e per la sua relativa facilità di messa in opera, può essere usato sia per i muri portanti sia per tamponature e rivestimenti.

I blocchi in calcestruzzo cellulare sono incombustibili, in caso d’incendio non emettono fumi, né vapori tossici.

Il materiale è inerte e può essere smaltito in una comune discarica per inerti.