Tecniche e trattamenti per lo smaltimento dell amianto fai da te

Sono tantissime le realizzate con eternit e amianto a partire soprattutto dagli anni Settanta. Dopo la scoperta e la limitazione alla vendita del 1992, le aziende che avevamo costruito stabili in amianto hanno dovuto fare marcia indietro e questo materiale infatti, è stato vietato proprio perché pericolosissimo per la salute umana.

Molte persone che hanno scoperto di avere il materiale nelle proprie abitazioni, oppure nelle proprie attività produttive devono necessariamente provvedere così come previsto dalla legge, a rimuovere o bonificare l intero stabile, così da poter garantire la messa in sicurezza da un punto di vista ambientale e anche dal punto di vista della salute.

rimozione dell amianto

L azione di un azienda specializzata nei servizi di rimozione amianto Roma, potrebbe talvolta avere dei costi molto elevati ed è per questo che un gran numero di persone decide di puntare sullo smaltimento dell eternit con dei trattamenti fai da te.

Per evitare dei problemi seri alla salute, bisogna comunque pensare allo smaltimento ma in commercio esistono molte tecniche e trattamenti che possono essere utilizzati senza l aiuto di esperti, proprio con questi scopi. I trattamenti per l amianto sono di vari numeri e ce ne sono alcuni che funzionano più o meno bene, e altri invece che non riescono ad andare a fondo al problema e quindi non risultano molto utili ai fini della salute, né tanto meno per lo smaltimento.

Se si tratta di piccoli quantitativi di amianto, riuscire a smaltirli in casa è anche possibile, basta procurarsi il materiale per lavorare in maniera sicura e per incapsulare l amianto.

Cosa occorre acquistare?

Servirà pensare all acquisto di una maschera facciale e filtrante monouso, e poi concentrarsi ad esempio a comprare dei guanti, una tuta anti-polvere, una pompa ad aria, la vernice incapsulante, l etichetta di identificazione come amianto, e poi nastro adesivo.

Si tratta di un kit che potrebbe arrivare a costare circa 30 euro o anche qualcosa in più. I trattamenti per l amianto – almeno in quantità ridotte- saranno garantiti.

Anche in rete si possono trovare molte realtà che mettono in vendita questo tipo di prodotti e sono utilizzabili solo se si tratta di uno smaltimento per l eternit rapido e di poca grandezza. Per smaltirlo in casa, l eternit va steso sul materiale incapsulante va smontato e tutto va raccolto e sigillato in un sacchetto ideale per il trasporto di questo tipo di rifiuto, che va sempre etichettato.

Successivamente, si dovranno coprire i costi del trattamento in discarica. La discarica dovrà mettere la prova e la certificazione dell avvenuto smaltimento e quindi, se c è un piccolo quantitativo da affrontare, questa potrebbe essere una valida soluzione mentre in altri casi, sarebbe meglio puntare sulla guida di esperti del settore.