Fibre di Roccia e vetro

 

Con questo materiale, prodotto per fusione da rocce di origine vulcanica (basalto, dolomite e calcare) si può dar origine ai seguenti prodotti:

  •    materassini
  •    pannelli
  •    feltri

I leganti per questi prodotti termoisolanti normalmente sono a base di resine melamminiche e fenoliche.

I prodotti di fibra di roccia e vetro il più delle volte sono rivestiti con carta Kraft, alluminio, velo di vetro, cartone bitumato e velo di vetro bitumato.

I pannelli e i materassini di fibra di roccia o vetro hanno il grande vantaggio di essere incombustibili e ininfiammabili ma purtroppo, i loro leganti sintetici(le resine melamminiche e fenoliche), emettono alle alte temperature gas tossici.

Attenzione! I prodotti termoisolanti di fibra di roccia o vetro assorbono facilmente l’umidità devono quindi essere impiegati in luoghi asciutti e ben chiusi, come le intercapedini, così da evitare anche la diffusione delle fibre nell’aria, che risultano nocive se respirate.

Dopo la rimozione non sono riutilizzabili.

 

 foto1                                                                                                                            foto2

 

 

 

 

foto 1: materiali vari in fibra di lana di roccia e vetro

foto 2: pannelli rigidi in fibra di lana di roccia e vetro