Acquistare online articoli per il bricolage fai da te

Gli utensili per il fai da te risultano indispensabili per svolgere un lavoro di bricolage preciso e funzionale. Praticare delle modifiche in casa, restaurare i mobili, aggiustare gli oggetti negli spazi interni così come in giardino, diventa una pratica complessa ma molto soddisfacente.

La richiesta crescente degli articoli per lo svolgimento del bricolage a casa fa sì che gli amanti del fai da te possano acquistare questi prodotti comodamente da casa. Online, su siti come www.weboot.it, potete trovare sezioni dedicate agli utensili da bricolage più venduti e recensiti, tra questi: pistole-colla, taglierini, tagliavetro e smeragliatrici, strumenti professionali e all’avanguardia. Ecco un breve resoconto di alcuni utensili per il bricolage e fai da te più funzionali e vantaggiosi.

La smeragliatrice: a cosa serve?

La smeragliatrice è uno strumento innovativo ed essenziale per levigare le superfici, eliminando le irregolarità e lucidando il legno, il metallo o la plastica. Esistono molti tipi di smeragliatrice e prima dell’acquisto, occorre valutare anche la potenza di questo utensile che va dai 600 ai 2200 Watt.

La smeragliatrice dritta ad esempio, ha una struttura lunga e affusolata, composta da un mandrino su cui è possibile montare le mole con i codoli metallici. I diversi tipi di boccole garantiscono il montaggio di svariati accessori, a seconda del lavoro da svolgere. E’ possibile così equipaggiare la smeragliatrice di eventuali spugne perfette per la lucidatura delle superfici, le frese e i dischi abrasivi per il taglio dei molteplici materiali.

L’impugnatura è ergonomica ed è facile da praticare anche con i guanti. Un interruttore avvia lo strumento e lo stoppa, consentendo di svolgere anche lavori durevoli nel tempo in totale comfort. A seconda delle superfici da tagliare, è possibile montare dei dischi rigidi per tagliare o sbavare le superfici piane, dischi semi-rigidi per le superfici rotondeggianti, spazzole e lamelle per la lucidatura.

Un taglio netto con i tagliavetro

tagliavetro sono utilizzati dai maestri vetrai, dagli artigiani ma anche dai bricoleur che necessitano di portare a misura ogni tipo di superfice vetrosa. La maniglia del taglierino è lunga e sottile. Può essere in metallo o in legno e in ogni caso risulta facilmente impugnabile. L’estremità è munita di una parte tagliente in acciaio che garantisce un utilizzo qualitativamente elevato. Prima del taglio della superfice, occorre pulire la parte da incidere, ungerla e lubrificarla con l’olio.

Alcuni modelli di tagliavetro infatti contengono nella loro struttura un piccolo cuscinetto che va immerso nell’olio e garantisce un’incisione perfetta, senza problemi. Così è possibile tagliare le superfici vetrose per creare sofisticate mensole decorative, portare a misura i vetri delle finestre, dei balconi o costruire un creativo tavolo composto da una base in ferro battuto capace di sostenere la superfice in vetro appena tagliata.

Le pistole-colla per riparazioni bricolage

Le pistole-colla risultano essenziali per le operazioni fai da te. Con questo utensile è possibile incollare tubi, superfici in legno, in metallo, ceramica, cartone e vetro. Uno stick di colla viene inserito nell’estremità posteriore dello strumento in acciaio facilmente impugnabile, la cui resistenza interna scioglie il collante, facendone fuoriuscire il liquido dalla parte frontale. Le pistole incollatrici si ricaricano mediante presa elettrica o a batteria.