Ottone e Cemento tra le soluzioni per le cucine in muratura di oggi

Le tendenze sull’arredamento e sugli interni domestici del 2019 parlano chiaro: cemento e ottone sono i materiali di punta per il design e l’arredamento delle cucine. Lo stile attuale delle cucine al passo con i tempi è lineare, pulito ed essenziale. Il colore dell’anno è l’azzurro polvere per le cucine perché rende l’ambiente confortevole anche su con un arredo grigio e moderno.

Arredo e muratura: il cemento spopola negli ambienti domestici

Tra le cucine di tendenza del 2019 spicca la cucina in muratura, un particolare tipo dell’arredo realizzato in cemento in cui elettrodomestici e cassetti vengono incastonati in caselle realizzate e livellate su misura. Quello dell’utilizzo del cemento per la realizzazione degli spazi d’arredo domestici è un trend in continua crescita e che rende le case moderne e dotate di sistemi di copertura assolutamente impermeabili e resistenti ai segni del tempo. La cucina in muratura è una struttura semi permanente per cui prima di optare per questa soluzione bisogna aver deciso un bel progetto e aver maturato la consapevolezza che sarà pressappoco definitivo.

La cucina in muratura è una soluzione “abbastanza” definitiva

Ottone e Cemento tra le soluzioni per le cucine in muratura di oggiSe la nostra casa non prevede la possibilità di variare l’uso delle stanze rispetto a come è stata costruita, saremo in un certo senso obbligati a lasciare la cucina laddove è stata ideata. Per questa situazione può essere un’ottima scelta quella di realizzare una struttura in muratura che sostituisca i tradizionali e svariati arredi mobiliari per cucine.

I contro e i pro sono tanti per cui una volta compresi tutti i difetti e i punti di forza sarete aiutati soprattutto dal vostro gusto personale e dal progetto di cucina che avete in mente per scegliere. Certo è che tra le opinioni a favore della cucina in muratura vi è il risparmio economico circa la manutenzione dei mobili che hanno un invecchiamento molto più rapido rispetto al cemento.

Alcuni materiali cementizi tra i più indicati per questi lavori sono altamente compatibili con gli impianti elettrici ed idrici, motivo per cui sempre più persone realizzano anche i pavimenti con le stesse tecniche.

Come il cemento diventa l’arredo preferito per la casa

Un esempio è la doccia del bagno: essa viene realizzata a filo pavimento con una struttura impercettibile in cemento al posto del piatto doccia in ceramica. Il cemento è facile da pulire e non richiede eccezionali manutenzioni dato che è destinato a durare una vita. Per questo sempre più riviste specializzate in interni ed arredo ne parlano con entusiasmo circa la qualità e la versatilità di personalizzazione.

Quanto all’ottone, altro materiale d’arredo tra i più apprezzati del periodo, esso si abbina perfettamente con il cemento e garantisce durata e resistenza imbattibili essendo una lega resistente all’ossidazione e all’usura. L’ottone è un materiale molto apprezzato nelle cucine in muratura per le rifiniture come lavelli e pomelli con richiami anche sui tavoli e sulle sedute.

Da dove iniziare per realizzare una cucina in muratura?

Per realizzare una cucina in muratura bella e funzionale occorre avere un progetto ben fatto e corredato anche dai percorsi delle utenze di gas, acqua e corrente. Il progetto deve prevedere lo spazio per i collegamenti idraulici ed elettrici ed il relativo spazio da destinare a lavello, elettrodomestici e spazi di riponimento.

Non è sicuramente un lavoro che si può realizzare da soli ma che con buone conoscenze pregresse può essere svolto a seguito di un preventivo parere professionale sul progetto. La parte di lavoro che risulta più complicata è quella del progetto perché richiede precisione e conoscenze approfondite di materiali, condotti e spazi.

Lo spazio che la cucina in muratura andrà ad occupare dovrà essere calcolato con minimale attenzione perché una volta ultimati i lavori, il cemento è difficile da rimuovere. Pensarci bene e trovare l’idea che ci piaccia veramente è l’unico modo per essere certi di non aver ripensamenti in futuro quando si parla di cucine in muratura.